Il nostro circuito Tropea Agenzia Ma&Ma Viaggi - Tropea Case Tropea Hotel Tropea Vacanze Calabria Hotel Briatico

La Sila, in provincia di Cosenza

Province Calabresi

Calabria da Vedere

  • Itinerari
  • Foto - Cartoline
  • Video - Documentari
  • Prodotti - Tipici
  • Contatti

Vacanze Calabria

  • Villaggi Calabria
  • Residence Calabria
  • Appartamenti Calabria
  • Hotel Calabria
  • Bed and Breakfast Calabria
Provincia di Cosenza: Tutti i comuni | Visitare | Mangiare | Muoversi | Itinerari

La Sila

Cuore verde della Calabria , vasto altopiano di circa 2600 Km2 d’estensione ricco di laghi circondati da fitte foreste , limpidi torrenti pittoreschi bacini artificiali .
Considerato l’ornamento più prezioso della provincia questo parco Nazionale si divide in Sila Greca , Sila Grande , Sila Piccola .


mappa della sila

Altro sulla Sila

Vaste distese di foreste , faggi, pini , abeti che si intervallano a magici specchi d’acqua creati dai laghi .
I laghi artificiali , sono gli elementi caratterizzanti dell’altopiano silano , garantendo al territorio circostante grande quantità di acqua e di energia elettrica .
Altro elemento caratterizzante è il suo patrimonio boschivo.
Dalle foreste silane provenivano i legni pregiati richiesti dai papi per costruire i tetti delle basiliche e dai monarchi per le navi delle loro flotte .
Nel cuore della Sila Grande , Camigliatello Silano, base di partenza per escursioni, passeggiate, una delle maggiori stazioni sciistiche con impianti di risalita.
Occasione per conoscere alcuni dei più vasti e meglio conservati complessi forestali della Sila , in un alternarsi di pascoli , fitti boschi , pini , conifere . Ai piedi del monte Curcio Camigliatello è il primo dei villaggi silani .
Qui sorse il primo nucleo abitato dal quale poi prenderà l’avvio l’attuale centro turistico di fama internazionale . Località con notevole ricettività alberghiera ,botteghe di artigianato , locali tipici di salumi, formaggi, funghi. Attrezzata con campi da bocce , calcio , calcetto , piste di pattinaggio , aree pic nic .

Abbazia di S.Maria Assunta in Sambucina

Fondata intorno al 1140 dai Benedettini.
L’abbazia fino al ‘500 ha avuto importanza non solo come centro religioso , ma anche come polo artistico e culturale .
In seguito frane, terremoti, iniziarono a segnare la sua decadenza , culminata nel 1803 con la chiusura definitiva del monastero .
Rimane oggi , solamente la parte centrale del maestoso portale .



WWW.MAEMA-VIAGGI.IT